“T’ammazzo, ti prendo a legnate, devi morire”. Le intercettazioni nella casa di riposo degli orrori di Palermo – VIDEO


Calci, schiaffi, minacce e nessuna precauzione contro il Covid per proteggere gli anziani ospiti dalla casa di riposo degli orrori «I nonnini di Enza» di Palermo. In quattro sono stati arrestati. Gli anziani erano costretti a vivere in uno stato di costante soggezione e paura. In meno di due mesi le microspie della Guardia di Finanza, piazzate all’interno della struttura, hanno registrato decine di episodi.  Guarda!
GUARDA IL VIDEO QUI

Fonte: VIDEO

Ultime Notizie